My City of Ruins – Quando il rock si fonde col gospel

Solo una parola:

BRIVIDI!

 

 

My City Of Ruins
There is a blood red circle
On the cold dark ground
And the rain is falling down
The church door’s thrown open
I can hear the organ’s song
But the congregation’s gone
My city of ruins
My city of ruins

Now the sweet bells of mercy
Drift through the evening trees
Young men on the corner
Like scattered leaves,
The boarded up windows,
The empty streets
While my brother’s down on his knees
My city of ruins
My city of ruins

Come on, rise up! Come on, rise up!
Come on, rise up! Come on, rise up!
Come on, rise up! Come on, rise up!

Now’s there’s tears on the pillow
Darlin’ where we slept
And you took my heart when you left
Without your sweet kiss
My soul is lost, my friend
Tell me how do I begin again?
My city’s in ruins
My city’s in ruins

Now with these hands,
With these hands,
With these hands,
I pray Lord
With these hands,
With these hands,
I pray for the strength, Lord
With these hands,
With these hands,
I pray for the faith, Lord
We pray for your love, Lord
We pray for the lost, Lord
We pray for this world, Lord
We pray for the strength, Lord
We pray for the strength, Lord

Come on
Come on
Come on, rise up
Come on, rise up
Come on, rise up
Come on, rise up
Come on, rise up
Come on, rise up
Come on, rise up
Come on, rise up
Come on, rise up

Bruce, grazie per l’emozione!redpaw

05-02-09

Pillole di primavera

E dopo giorni e giorni di pioggia, pioggerelle, nuvole, nebbie e foschie, finalmente il SOLE! Temperatura mite tendente al caldo, leggermente ventoso, cielo limpido di un tenue color azzurro con qualche nuvola sparsa e, sullo sfondo, la maestosa imponenza della Maiella innevata.

Sì, oggi è davvero una bella giornata!

 

 

Waitin' On A Sunny Day
It’s rainin’ but there ain’t a cloud in the sky
Musta been a tear from your eye
Everything’ll be okay
Funny thought I felt a sweet summer breeze
Musta been you sighin’ so deep
Don’t worry we’re gonna find a way

I’m waitin’, waitin’ on a sunny day
Gonna chase the clouds away
Waitin’ on a sunny day

Without you I’m workin’ with the rain fallin’ down
Half a party in a one dog town
I need you to chase the blues away
Without you I’m a drummer girl that can’t keep a beat
And ice cream truck on a deserted street
I hope that you’re coming to stay

I’m waitin’, waitin’ on a sunny day
Gonna chase the clouds away
Waitin’ on a sunny day

Hard times baby, well they come to tell us all
Sure as the tickin’ of the clock on the wall
Sure as the turnin’ of the night into day
Your smile girl, brings the mornin’ light to my eyes
Lifts away the blues when I rise
I hope that you’re coming to stay greenpaw

06-01-09

Cercasi canzone disperatamente

La nostra umana sta sclerando e, credetemi, vivere sotto lo stesso tetto con un umano che sclera non è proprio il massimo. Perciò, aiutatemi(ci) se potete, e se non volete che scleriamo pure noi.

Se qualcuno di voi è abbonato a Sky e segue le trasmissioni su Fox Life, per favore! vi prego! vi supplico! diteci che canzone è quella che accompagna il promo della terza serie di Grey’s Anatomy che passa ormai da diversi giorni!!!

La nostra sanità mentale è nelle vostre mani (quella della nostra umana è compromessa già da un bel po’). Se ci tenete un po’ a noi, questo è il momento buono per dimostrarlo… ve ne saremo grati per l’eternità! NON ABBANDONATECI AL NOSTRO MISERO DESTINO… MONDO FELINO!!! purplepaw

Ma che noia!

Certo che voi umani, quando vi fissate con qualcosa, riuscite a diventare insopportabili! C’è il nostro dirimpettaio che, quando sta a casa, ha il pessimo vizio di ascoltare la musica a tutto volume, il che potrebbe anche essere gradevole, se solo non avesse dei gusti musicali alquanto discutibili…

Ora, saranno circa 10 giorni che s’è fissato con un CD di Antonello Venditti, che noi proprio non sopportiamo (e ci metto pure l’umana). E sempre con quello, e ancora… e ancora… in continuazione! Ormai abbiamo imparato a memoria Ci vorrebbe un amico, C’è un cuore che batte (nel cuore di Roma), Notte prima degli esami… E ABBASTAAAAAA!!!!!!!!!

E manco ci possiamo lamentare troppo, perchè lo ascolta negli orari considerati politically correct, e quindi non è che possiamo andargli a dire "ehi! non è che abbasseresti un po’ il volume che dobbiamo dormire???"

E allora non ci resta che un’unica arma: mettere anche noi la musica che ci piace a tutto volume! Come il brano che abbiamo appena messo sul blog: Old Grey Cat, di Marc Gunn, dall’album Irish Drinking Songs for Cat Lovers è ovvio. Veramente sto sentendo ora che la qualità non è granché… poi magari chiedo all’umana di provare a rifare la conversione in MP3, sperando che venga meglio.

Sono sicuro che molti di voi non condivideranno i nostri gusti musicali piuttosto… come dire? MICIOSI, ma sono altrettanto sicuro che, in tutta la blogosfera, ci sarà almeno UN BLOGGER a cui piacerà… ooohhhh, altroché se gli piace!!! jazzybassbig grin

AGGIORNAMENTO DELLE ORE 19.45: ho messo il file wma della song… riuscite a sentirla? bluepaw

Mici musicanti

Guardateci, siamo noi! Non ci vedete? Lì in alto, sulla colonna di destra, proprio sopra il player… i tre mici musicanti!

C’è Alex, cool and sexy, che suona il sax. E c’è Minnie, stile country-folk, che suona il violino. E poi ci sono io. Io non suono niente, ma in compenso faccio ‘na frega di casino!!!

A qualcuno va di farsi un balletto con me???bluepaw

Tutti sul tetto!

Sono perplessa… molto perplessa! La nostra umana ha voluto cambiare la song del blog, e ha messo questa canzone di Carole King che s’intitola Up on the Roof che, a detta di Minnie, che è l’unica micia della casa che conosce anche qualche lingua straniera, significa "sul tetto".

Ora, io mi domando, ma chi è che dovrebbe salire sul tetto? E’ risaputo che i mici ci salgono abbastanza regolarmente… bé, noi no, perché da noi il tetto sovrasta 5 piani e, se per errore mettiamo una zampina in fallo e cadiamo giù, facciamo un bel volo e credo che ci faremmo abbastanza la bua… però i gatti più temerari e spericolati sono adusi a passeggiare sui tetti, e questo lo sanno tutti.

Allora, l’invito della cantante, se d’invito si tratta, non è rivolto ai mici perchè noi non abbiamo bisogno di essere invitati: se ne abbiamo voglia, sul tetto ci saliamo quando ci pare, e se invece siamo pusillanimi, non ci saliamo nemmeno se ci puntate una rivoltella alla tempia! Quindi, chi è che dovrebbe salire sul tetto? La cantante? Gli umani che ascoltano la canzone? Oh mamma! ma se pure gli umani cominciano a salire sui tetti, allora non sarà più possibile starsene in pace neanche lì… anche sui tetti volete venire a scassarci ‘a min… ehm, scusate, volevo dire, a scocciarci l’anima???

Oh Santa Micetta, ti prego, diccelo tu! Diccelo tu dove possiamo trovare un posto dove starcene in santa pace senza bipedi rompiscatole tra le zampe, please! yellowpaw