Il mio primo pipistrello

Stasera, durante la mia consueta permanenza notturna fuori al terrazzo, ho catturato un pipistrello e, tanto per non farmi mancare niente, l’ho portato in casa, per la gioia dell’umana che per poco non ha avuto un arresto cardiaco.

Ha urlato un po’, mi ha rincorso giù per le scale, il pipistrello al sicuro tra le mie fauci, mi ha sgridato e fatto allontanare dal pipistrello che mi è caduto dalla bocca e, spaventato a morte, se ne stava tutto raggomitolato sul pavimento, si è armata di scopa e paletta con cui ha catturato l’immonda bestia e l’ha buttato giù dal terrazzo… non quello di prima, un altro, al piano di sotto.

Come avrebbe detto Massimo Troisi, "e Maronn’ ro Carmine, quant’ ammuina pe’ nu pipistrello!!!"bluepaw

04-08-09

9 pensieri su “Il mio primo pipistrello

  1. Cinzia, è esattamente ciò che mi aspetto io, una tremenda vendetta… Alex ci rimane di un male ogni volta che gli porto via una preda, che di sicuro me la farà pagare con gli interessi!!!
    Ma, la Carlotta di cui si discetta nel post che mi hai segnalato, è la TUA Carlotta? ma quindi hai un altro blog???

  2. La mia mamma umana quando inseguo le lucertole mi grida “non farle del male!”…se gli portassi un pipistrello di sicuro non me lo perdonerebbe mai! 0.o
    miauuu

  3. ..PIPISTRELLO?!?!? SAI CHE LA MIA MAMMA NE HA TROVATO UNO FERITO, L’HA CURATO E POI LASCIATO LIBERO? LEI DICE CHE SONO GLI ANTIZANZARE PIUUUUU ECOLOOGGICI AL MONDO! MAH, SARA’…X ME ERA PIU’ MEGLIO GIOCARCI…RUFUSS CIAO PAISA’

  4. Insomma, dal 7 maggio al 12 agosto. Ai voglia di aspettare notizie del mio a-micio Alex. Caro a-micio mio, lo so!! Anche la tua umana si è persa su face-book. Comunque io penso che acchiappare un pipistrello sia una bella esperienza. Peccato che non mi sia mai accaduto. Non fare caso all’ingratitudine degli umani. Fan tutti così, gli porti un regalo e loro non sono mai contenti. Ci vuole la solita pazienza, tanta pazienza: Ciao Alex, un salutone anche da Maurizio e dalla smorfiosa: Tu sa chi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...