157

Stamattina nuova visita dalla vet. Per il controllo della glicemia dopo un mese di dieta.

Sì, alla fine la bipede ha preferito portare me dalla vet piuttosto che far venire la vet a casa perché, con un’intelligenza di cui non la credevo capace, ha capito che se la vet fosse venuta qui, a casa MIA, sul MIO territorio, col CAVOLO che mi sarei lasciato prendere il sangue!!! E allora, dopo avermi dato quattro gocce di Rescue Remedy ed aver percorso le curve della strada fino a valle a 20 all’ora, senza con questo essere riuscita a non farmi soffrire il mal d’auto, mi sono ritrovato di nuovo in quell’ambulatorio asettico e pieno di aggeggi strani che ho esplorato e annusato ben bene intanto che aspettavamo che la vet si liberasse di un altro paziente.

Poi è arrivato il mio turno e, non senza qualche difficoltà, sono riuscite a tirarmi via le gocce di sangue necessarie al test e il risultato è stato 157 che, contro i 238 della volta scorsa, è un buon risultato ma, come ha detto la mia umana, la guerra è ancora da vincere. Anche volendo considerare il margine di tolleranza per lo stress a cui sono stato comunque sottoposto, rimane pur sempre un valore alto, diciamo quasi al limite, visto che un valore accettabile dovrebbe essere compreso tra 60 e 150.

Insomma, mi tocca fare ancora un mese e mezzo di dieta coi croccantini poveri di carboidrati, che in fondo non sono tanto male. Poi a fine ottobre ripetiamo il test e vediamo che succede. Per quella data alla bipede dovrebbe essere arrivata la macchina nuova… chissà, forse con quella non soffrirò più il mal d’auto. Speriamo!redpaw

Annunci

15 thoughts on “157

  1. Evvai, micio Alex! Vedrai che la prossima volta sarai perfetto, come nuovo 🙂
    Da’ un bacino alla tua umana da parte mia e una grattatina alle tue sorelline.

    p.s. “trasìt e sicch, e se mmis e chiatte”…traduzione per una non montesilvanese?

  2. Grande cucciolo Alex..ce l’hai quai fatta e sono felicissima per te!
    Tu e le tue sorelline pelose con le vostre avventure “giornaliere” mi fate tanto compagnia: siete il mio momento di relax durante la giornata lavorativa, e anche la vostra mamma umana è una grande…l’ammiro molto per un’infinità di motivi che potrebbero, se elencati, essere magari per alcuni molto banali: 🙂 Un super abbraccio e continua a fare il bravo!
    La mamma di Rufus

  3. @ mammamatta: trasìt e sicch, e se mmis e chiatte non è montesilvanese, ma napoletano, e significa “è entrato che era magro, e adesso s’è inquartato”, intendendo con ciò una persona (o un gatto) che arriva all’inizio con fare timido e dimesso, e dopo un po’ diventa il padrone di tutta la baracca. Descrive Alex alla perfezione! 😉
    @ mamma di Rufus: troppo buona, ci fate arrossire tutti! Grazie, un abbraccio pure a te e coccole a Rufus!

  4. caro micio Alex sono iperfelice di vedere che la tua salute sta migliorando…
    ma scusa che c’azzecca il paziente dal veterinario?…nun è che t’ha portato dal medico della mutua?quelli nun ce capiscono un caxxo……e la macchina nuova…che c’ha i gas anstetici incorporati?….se mi dici che macchina si compra la bipede la evito…magari s’addorme anche lei nella macchina…e sai che botto!!! baci Pat

  5. @ ptz19: come hai fatto ad andarci così vicino? un’autolettiga di seconda mano, un’ambulanza dismessa della Croce Rossa, con tutta la strumentazione dentro. Ha comprato tutto a corpo ad un prezzo stracciato… ;-PPP

  6. Sono una gattofila accanita e vi contatto per chiedervi aiuto. Io ed il mio fidanzato circa un mese fa abbiamo trovato a Bari in corso Vittorio Emanuele una micia… in un lago di sangue. Tremava come una foglia e non voleva essere avvicinata da nessuno. Con l’aiuto di un’altra coppia presente e di un veterinario siamo riusciti a trasportarla in un presidio veterinario della città dove è stata sottoposta alle prime ed urgenti cure. Con buona probabilità è stata investita e vi tralascio i dettagli clinici per non urtare le vostre sensibilità. Il giorno successivo me la sono portata nella casa dove risiederò fino alla fine di settembre. Mi sono presa cura di lei somministrandole antibiotici e antiffiammatori, disinfettandole le ascoriazioni e nutrendola come una bimba. Dopo un paio di giorni ha ripreso a mangiare in maniera autonoma, dopo tre si è sollevata per la prima volta. Oggi sta bene, ma è traumatizzata.Trascorre tutte le sue giornate nascosta sotto un divano ed è molto restia a qualunque contatto che non sia necessario. Si lascia avvicinare pochissimo ed io sono l’unica che può toccarla. Direte voi…una storia a lieto fine! No il dramma inizia adesso. Io non sono di Bari e alla fine di questo mese dovrò andarmene. In realtà non ho una casa mia perchè mi muovo spesso per lavoro. Ho contattato varie persone chiedendo loro di accogliere la micia in una colonia felina, ma dovrebbe essere preventivamente sterilizzata. Come posso io sottoporla ad un intervento dopo quello che ha passato?
    AIUTATECI!
    La gattina è adulta e poco socievole; per questo mi rivolgo solo a coloro che amano disperatamente i gatti. Ha bisogno urgente di qualcuno che si prenda cura di lei. Più giorni passano e più difficile sarà per lei separarsi da me. Ho avuto tredici gatti nella mia vita e so di quanto amore necessitino. Con il mio stile di vita non potrei garantirle le dovute attenzioni. Egoisticamente potrei condurla con me…ma a che prezzo?
    Mi potete contattare sulla mia e-mail: micaelacia@libero.it
    Se volete vederla è sul sito della LAV di Bari alla sezione ‘adozioni’ sotto il nome di ‘gattina 2’.
    Grazie a tutti coloro che prenderanno la sua storia a cuore.
    micaelacia@libero.it

  7. Alex, a-micio mio vedi che a dare retta agli umani le cose vanno meglio!!Certo che se noi felini si avesse la possibilità di studiare e diventare vet faremo le cose molto meglio, ma così non è, pazienza. Anche se adesso non sei al top della forma sono sicuro che al prossimo test tutto andra bene, basta che resisti un’altro po e dai retta all’umana. Si, lo so che è dura. Gli umani sono stucchi e vorrebbero che noi si stesse sempre fermi e buoni e a volte fanno davvero perdere la pazienza. In quanto ai croccantini speciali personalmente non li ho mai assaggiati, ma non devono essere poi tanto male, basta abituarsi. Complimenti per il prossimo arrivo della tua, Ehm!! dicevo, della nuova macchina dell’umana. Certamente sarà più comoda. Grosso miagolio da parte mia che vale anche per Pepper e contessina. (Giorgio gattone nero di Prato)
    P.S Leggere richieste come quelle di MIcaelacia mettono sempre rabbia e tristezza. Ti fanno sentire imponente di fronte a certe situazioni perchè non sai che dire ne che fare

  8. aaaahh quando ci fu bisogno di fare le analisi del sangue al mio poveru Rudi, che ricordi…

    Vet giovane: questo gatto mi odia..
    Vet titolare della clinica: ma dai è solo un gatto!
    VT: sì ma con me è poco trattabile!
    Mamma: è vero sa, lo graffia sempre il dottor N.!!
    VTDC: be’ ma siamo in dua, più le due signore, che volete che faccia un gatto??
    Io: sì, ma mentre lei toglie il sangue chi lo tiene?
    Vet giovane: io da solo no!
    VTDC: che fifoni, è solo un gatto!! Signora, Lei gli tenga ferma la zampina, che faccio tutto da solo!
    Mamma: …ma ne è proprio sicuro? solo la zampina???
    VTDC: ma certo! ma di cosa ha paura???

    dopo 5 secondi.

    VTDC: Ahi! Ahi! l’alcool fa male….
    VG: be’ per le persone qui abbiamo solo questo…
    Mamma: me ne dà un po’ anche a me???
    VG: mamma mia siete messi male, qui vi beccate un’infezione, Signora ha fatto l’antitetano???
    VTDC: non si preoccupi signora, ora fasciamo anche le sue mani…
    IO: Ruuuuuudiiiiii, Ruuuuudii…. piccino mio, hai avuto paura?????

  9. Capita la traduzione…insomma, Alex è un verio marpione (che qui, in Toscana, significa furbone).
    E mi pare che Giorgio-gattone nero di Prato non sia da meno ;-)))

    Molto triste la storia della micina di Bari, si deve proprio sperare in un miracolo, e parlo di umanità, non divinità.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...