Curiosità

Qui la fantasia langue clamorosamente… forse sarà il caldo ancora opprimente, o forse solo un’incontenibile voglia di dolce far niente. Vorrà dire che, tanto per continuare ad aggiornare il blog e far passare in qualche modo questa serata un po’ noiosa e sonnacchiosa, continuiamo con un altro passaggio tratto dal libro di J.M. Masson.

"C’è una gatta che vive nello storico American Colony Hotel, a Gerusalemme est […] Sophia è una randagia grigia della quale si sono presi cura gli ultimi due direttori svizzeri dell’hotel. Ci sono buone probabilità di trovarla in paziente attesa dell’ascensore al piano terra del vecchio edificio di pietra della dipendenza. Quando la porta dell’ascensore si apre, Sophia vi entra tranquilla, si siede in tutta calma e aspetta di arrivare al terzo piano, senza mai scendere agli altri piani. Certo, potrebbe benissimo fare le scale, forse anche in meno tempo, ma perché sprecare energia invano? Quando l’ascensore raggiunge il terzo piano, si mette davanti alla porta così da uscire per prima. Quando la porta si apre, esce e visita alcuni ospiti selezionati, con una dichiarata preferenza per  gli scrittori. Sophia salta in grembo ai suoi ospiti preferiti e si fa accarezzare. Quando infine inizia ad annoiarsi, salta a terra e gratta la porta per uscire. Poi torna nel corridoio e aspetta che si apra la porta dell’ascensore, non importa quanto lunga è l’attesa. Scende, esce a piano terra e aspetta di uscire dalla porta d’ingresso per andare in cerca di nuove avventure […]

Si potrebbe dire che Sophia è solo curiosa e che ogni forma di curiosità nei gatti ha un determinato elemento rituale. Ma se fosse pura curiosità a guidarla, perché quelle azioni immancabili? Perché il terzo piano? E’ solo abitudine? Ha in mente qualcosa? Dal momento che non sa contare, direi che a guidarla deve essere una sensazione. Ma qual è la sensazione che prova rimanendo fedele alle proprie abitudini, giorno dopo giorno? Ed è questa sensazione che ne determina il comportamento? […]

Sophia non viene considerata nevrotica, ossessiva o pazza. Ci si limita ad ammettere che non abbiamo accesso alla sua vita interiore, ma senza negarne l’esistenza o la soddisfazione emotiva che lei trae dal suo rituale quotidiano. I suoi sentimenti non sono eccentrici: sono sconosciuti, non inconoscibili. Conoscerli richiederebbe un’acuta osservazione e una mente aperta. Se siamo convinti dall’inizio che il suo comportamento sia vuoto e privo di senso, allora è improbabile che ne scopriremo il significato. Se i gatti non sono umili rispetto a ciò che non conoscono, almeno noi possiamo esserlo."

tratto da "La Vita Emotiva dei Gatti" di Jeffrey Moussaieff Massongreenpaw

Annunci

5 thoughts on “Curiosità

  1. ….e qualcuno continua a dire che sono solo animali….proprio quelli che loro reputano tali….sono esseri superiori….che vivono con noi in questo mondo e ci donano un pò del loro affetto e gratitudine….ma è solo un briciolo, perchè loro sanno che noi siamo esseri inferiori e non comprendiamo la loro grandezza….hanno pena di noi e timore della nostra violenza…e continuano a pensare che lavare la testa al somaro, si spreca il sapone….

  2. Credo che niente avvenga senza un perchè. Noi non conosciamo e forse non sapremo mai perchè Sofia fa tutto ciò, ma lei si.
    P.S Min… Fammi un piacere, anche se te lo chiedo con una certa riluttanza perchè in un certo qual momdo, anche se tu non fai nulla per farmelo capire, be!! Ho la sensazione di scocciarti, però, ho scritto qualcosa che somiglia all’argomento in data 28 09 2005. Mi interesserebbe tanto la tua opinione. Pioi farlo? Ehm!!!!!!

  3. Confesso, stasera salto la lettura del brano perchè sono reduce da 8 ore di mare e la mia battaglia con il blog. Soddisfatto passo a lasciare una saluto a chi mi è stato vicino in questo “parto” e ci si rilegge con calma domani 😉
    Un abbraccio e serena nottata 😛

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...