Gatti e alberi

Noi gatti amiamo arrampicarci sugli alberi.
In casa non ci sono alberi (eccezion fatta per l’albero di corda e pelouche, ma ora sto parlando di alberi veri, quelli col tronco, i rami e le foglie).
Fuori ai terrazzi non ci sono alberi. Per la precisione: fuori al terrazzo della cucina ci sono due piante di agrumi, una di arance e una di limoni. Ma sono alberelli giovani, arbustelli sottili che stanno cercando di crescere e ritagliarsi il loro spazio nel mondo.

Qualche mattina fa l’umana ha lasciato aperta la finestra cosicché potessimo entrare e uscire liberamente, intanto che lei, al piano di sopra, si preparava per andare al lavoro. Era quasi certa che avrebbe ritrovato della terra sparsa sul pavimento, ma questa è una cosa che non le fa più specie: ormai è rassegnata a lavorare di scopa e paletta ogni volta che ci lascia fuori a prendere l’aria. Mai e poi mai avrebbe potuto immaginare che, in un tentativo tanto maldestro quanto inutile di arrampicarmi sull’arbusto di limoni, avrei finito per spezzare ben due teneri rametti!

La mia umana si è molto arrabbiata… no, di più, si è inferocita… no, di più! La mia umana non mi ha urlato contro la sua rabbia. La mia umana ha RUGGITO!!! In oltre 2 anni, non l’avevo mai vista così fuori di sé. Mi ha rincorso imbufalita al piano di sopra dove ho fatto appena in tempo a nascondermi sotto al lettone, proprio al centro, a distanza di sicurezza dalle sue braccia. Credo che se non ci fossi riuscito e lei mi avesse acchiappato, sarebbe stata la volta buona che mi faceva fare un volo giù, nel giardino dove c’è Alex-Bau, ed io sarei diventato la colazione di un poco socievole pastore abruzzese.

La mia umana è ancora molto arrabbiata con me.
So che le passerà.
Vorrei saper parlare la vostra lingua per dirle che mi dispiace. Vorrei poterle chiedere scusa. Vorrei poter promettere che non lo faccio più… non lo faccio più? Bé, adesso non esageriamo, eh! greenpaw

Annunci

10 thoughts on “Gatti e alberi

  1. si copia lo stesso anche se hai disabilitato il tasto destro, i tottò non servono…ci son varie tecniche…
    —————————
    Windows Internet Explorer
    —————————
    Eh, no no! tottò sulle zampine!!!!
    —————————
    OK
    —————————

  2. @ utente anonimo: lo so bene che le tecniche ci sono, basta già avere Firefox come browser e quel comando non funziona… diciamo che sarebbe corretto se chi volesse prendere qualcosa lo chiedesse prima, non credi?

  3. disquisizioni a parte.. io leggo e basta.. spero che non vadano a fuoco i server come e’ successo a xoom.it parecchi anni fa… non ho copie del mio blog….! cmq micio e’ bravo… vero che l’umana l’ha gia’ perdonato persa in un mare di fusa?? mi piace questo blog! penso tornero’ spesso! e’ permesso? =P

  4. Caro Alex, “non farlo più” è una parola che nel tuo vocabolario non esiste ^__^
    Nocciolina la stò curando, praticamente da quando è nata. I suoi fratellini sembra tutto bene, ma lei dalla botta al naso, alla bua al pancino non stava bene ed abbiamo usato cure omeopatiche.
    Però da 2 settimane, ora ha 6 mesi oggi, aveva la bocca color sangue ed era strano perchè le schiaccio tutte le pappe, e quindi il cambio di denti le faceva male ed eravamo in 4 con la vet x tenerla ferma… oggi è al 7 giorno di cortisone.
    Probabilmente ha la felv o qualche altro brutto male. Per ora è meglio non farle prelievi.
    Non riesco ancora a crederci, ma le stò vicina, e lei non può capire il dolore che ho provato quando la vet m’ha detto che è male che abbia queste manifestazioni prima d’un anno di vita.
    Al momento stò facendo il possibile, tra poco andremo a stare nella casina nuova e cuccia mega morbidosa. Lei si merita il meglio.
    Incrociamo tutti le zampe… un abbraccio e tante fusa…

  5. piiiiccolo Alex! mi hai intenerito 🙂
    sono sicura che la tua umana ti ha già perdonato!!
    tante coccole a te e alle tue sorelline e un abbraccio forte alla tua umana perchè si rimetta presto!
    Annina

  6. Povero a-micio Alex, come ti capisco! Qui non si può fare qualcosa senza esser rimproverati..A me per esempio piace un sacco un aggeggio che c’è qui vicino a questo computer, che fa un rumore fortissimo e dei fogli spariscono e riappaiono in un altro posto, è meraviglioso! Tento sempre di infilarci la zampina per vedire se riappare dall’altra parte, ma la mamma si arrabbia sempre, dice che le sciupo lestappe, ma che saranno mai?! E poi figurati se io sciupo qualcosa!!
    Spero che la tua umana ti abbia già perdonato! Ora vado a mettere la zampina dove sai! Miauuu!

  7. Ciao Alex. Mi dispiace per i ramoscelli rotti, so che non lo hai fatto apposta. Gli umani purtoppo sono fatti così. Ci vogliono bene e con il tempo ci perdonano tutto, però sul momento, il fatto stesso di essere più grandi e più forti,li porta a reazioni un po’ brusche. A volte mi chiedo se noi gatti avessimo le proporzioni delle tigri il loro comportamento sarebbe certamente doverso di fronte alle nostre marachelle, anzi sono convinto che a nascondersi sotto il letto ci andrebbero loro.Comunque sono umani, ci vuole pazienza. Tra l’altro dobbiamo sempre ricordarci che viviamo nel loro mondo, trasformato da loro e solo per loro. E solo grazie alla loro bontà possiamo avere i crocchi tutti i giorni.Tuttavia, a parte la sgridata, conoscendo la tua umana, sono sicuro che in questo momento ti sta già facendo una caterva di coccole. Se noi abbiamo il nostro lato debole nella nostra piccolezza loro lo hanno nel non saper resistere al nostro “FASCINO FELINO” o alle nostre fusa. Per farla breve, se si trattasse di una guerra i vincitori saremmo sempre noi. Ciao Alex, amicio mio, un saluto a Pepper e dovuta riverenza alla Contessina. (Giorgio, gattone nero di Prato)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...