Dollari e “bandoncini”

"Bandoncini", ovvero bidoncini. "E cosa c’entrano coi dollari?", vi chiederete voi. A dir la verità, niente… ma in effetti, neanche i dollari di cui vi voglio parlare sono dollari veri. Insomma, capirete leggendo.

Poco tempo fa, mentre la nostra umana stava dal nostro abituale fornitore di crocchi, per fare una battuta disse che a casa aveva 3 bandoncini che erano capaci di farsi fuori un sacco da 2 kg di crocchi in meno di due settimane. Il negoziante allora le ha proposto di prendere il sacco da 7,5 kg, così avrebbe potuto diradare le visite al negozio e avere anche un sensibile risparmio. L’umana era poco convinta… disse che l’idea era attraente, ma dove avrebbe stipato un sacco da 7,5 kg di crocchi? Insomma, il sacco da 2 kg sta comodamente sul ripiano del pensile in cucina, a portata di mano, ma un sacco da 7,5 kg sarebbe stato un problema…

Il negoziante allora le ha detto che avrebbe potuto procurarle, dalla stessa ditta dei crocchi, un gadget in omaggio: un bandoncino di latta salva-freschezza, così l’avrebbe potuto tenere a portata di mano, o meglio, di ciotole, rabboccarlo ogni volta che stava per svuotarsi, e il sacco grande tenerlo dove riusciva a ficcarlo. CHE BELLA IDEA!!! Mamy gli ha detto di farle l’ordine, sia per il sacco jumbo che per il bandoncino… un bandoncino per 3 bandoncini!!! Adesso ce l’abbiamo, eccolo! carino, vero?

Il "bandoncino" dei crocchi

I Dollari, o meglio Dollars, sono pure delle robe croccanti, ma non sono per noi. Sono dei biscotti che la nostra umana ha fatto stamattina, incuriosita dalla ricetta perché non capiva perché avessero quello strano nome. La ricetta è questa:

INGREDIENTI
1 uovo
1 bicchierino di rum
100 gr di burro
125 gr di zucchero
150 gr di farina
un po’ di uvetta ammollata nel rum

PROCEDIMENTO
Mettere a mollo l’uvetta. In una terrina sbattere l’uovo col bicchierino di rum e aggiungere lo zucchero, il burro ammorbidito, la farina e infine l’uvetta scolata dal liquore. Amalgamare bene l’impasto e, con un cucchiaino, fare dei mucchietti sulla piastra del forno coperta con un foglio di carta-forno. Infornare nel forno preriscaldato a 160° e far cuocere per 30 minuti circa. I biscotti sono pronti quando i bordi cominciano a prendere colore.

La nostra umana, visto che il Natale ormai è vicino, ha messo nell’impasto anche dello zenzero in polvere. Non è che siano venuti dei biscotti allo zenzero, ma comunque c’è quel piccolo sentore che è gradevole. L’aspetto finale è questo:

Dollars

E così ha finalmente capito perché si chiamano Dollars: perché col calore del forno, i mucchietti di impasto si sciolgono e si spandono, prendendo quella forma schiacciata e tondeggiante delle monete. Da come le son venuti grandi, i suoi dovrebbero essere chiamati Dobloni, ma comunque, la grandezza finale è determinata dalla quantità di impasto dei mucchietti. In tutto ne sono usciti 25, ma facendo dei mucchietti più piccoli potrete farcene uscire di più.

Adesso però, ci vorrebbe un bandoncino per conservare pure i biscotti… naaaaa! tanto sono sicura che l’umana li finirà tutti in un lampo! E poi dice che i bandoncini siamo noi!!!

P.S. se vi capita di venire dalle nostre parti, non provate a dare a qualcuno del bandoncino… non è una cosa carina da dire, e quello potrebbe pure tirarvi un pugno in faccia!!! greenpaw

Annunci

6 thoughts on “Dollari e “bandoncini”

  1. NON MI SONO DIMENTICATA DI VOI MIEI BEI MICIONI E’ SOLO CHE…….diciamo così è stata un periodo no! una mazzata dietro l’altra!
    ma eccomi qua a lasciarvi una grattatina a voi e un abbraccione alla vs. mamma! mi piace la nuova ambientazione!
    enelya

  2. però il tipo del negozio ha ragione così è molto più conveniente, inoltre mi sembra persino molto bello il contenitore 🙂
    ora sicuramente non c’è il rischio che i tuoi gattini muoiano di fame 😉
    maluna

  3. Ciaoooooo Concetta+Trio Peloso,
    SONO di nuovo nella Blogsfera ed armata di ADSL finalmente !
    Spero che sia definitivamente accantonato il problema tecnico che mi ha tenuta lontana per così tanto tempo…….
    Si avvicinavano le FESTIVITA’ e mi sarebbe proprio dispiaciuto non passarle con gli Amici di Blog…….
    Per ME è il più Bel Regalo di Natale che potessi avere : sembrerà retorica, ma senza il mio PC ero persa, mi pesava veramente TANTO non poter più navigare di quà e di là, come prima…….
    E così ora avete un Bandoncino-salvafreschezza per i Crocchi, eh ?!?!?!
    Adesso chi vi ferma più dal chiedere alla Vostra umana un supplemento Crocchi ad ogni piè sospinto : spero che LEI sappia resistere alle vostre invocazioni miagolanti, sennò mi diventate dei Mici Obesi ( come descritto in un mio Post di qualche tempo fa….) e povera Concetta !
    Accidenti come devono essere gustosi i biscotti ” Dollars ” : meno male che sono virtuali, per chi guarda dai Monitor, altrimenti chi resisterebbe a tanta Bontà ???
    Tante coccole Alex, Minnie, Pepper; un grande abbraccio affettuoso a Concetta ed a prestissimo……….M.C.Francesca

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...