22 novembre 2004 – 22 novembre 2006

surpriseOoohhhh! Finalmente è arrivato anche il mio turno di festeggiare! In questa casa io sono sempre l’ultimo, in ogni senso, anche a festeggiare il compleanno! Sono circondato da femmine leziose e svenevoli, che appena ti fai un po’ più vicino attaccano coi loro frrr frrrrrr e ti guardano storto che pare ti vogliano incenerire! E che diamine, manco fossi Gat lo Squartatore!!!


E l’umana che sta lì sempre a difendere quelle due. Appena sente uno strepito, un urlo, una zuffa, mai una volta che urlasse Pepper… Minnie, lasciate in pace Alex! Nooooo, lei urla Alex finiscila! Lascia in pace Minnie e Pepper!!! Praticamente non le capita quasi mai di assistere ai fatti, arriva sempre quando la lite si sta già svolgendo, però parte sempre dal presupposto che sia io a cominciare per primo… mai una volta che le venga in mente che forse potrebbero essere state loro ad infastidire me!

Vita dura la mia, povero micione indifeso, solo contro tutte. Ma dov’è finito il rispetto di una volta, quando il maschio di casa era servito e riverito e tutti lo temevano perché era lui che comandava e l’ultima parola era sempre la sua??? Ora devo stare attento anche a dire miao, perché rischio di ritrovarmi addosso una valanga di pelo urlante e strepitante!

Minnie è la più terribile… lei mi si rivolta contro anche se mi fermo un attimo a fissare il vuoto e sfortuna vuole che, sulla traiettoria del mio sguardo, ci sia proprio lei. Ma quante storie! Ma chi si crede di essere? Ma sul serio è convinta che stiano tutti a fissare lei??? Che poi, lei ha questa specie di linea di demarcazione invisibile (giuro! è invisibile… solo lei riesce a vederla!) che, guai a scavalcarla: in un istante la vedi che appiattisce le orecchie, scopre i denti e comincia a tirare le zampate all’aria, per poi andarsi a rifugiare sulla solita sedia sotto il solito tavolo! Eggià, perché si crede che se volessi, non riuscirei anch’io a saltare sulla sedia e a placcarla! Ma chi ci pensa? Anzi… ma chi LA pensa?!?

Con Pepper invece è tutta un’altra storia: con lei mi diverto, perché si scatena la lotta vera e propria, coi rotolamenti avvinghiati e i ciuffi di pelo che volano dappertutto, e quel che mi fa ridere è che lei s’inca@@a, mentre io sto solo giocando! Però, quando mena, mena duro, e allora non mi conviene tormentarla troppo perché gliele dò, ma ce le prendo pure!

Comunque, per finire, un altro anno è passato. Un altro anno passato così, a cercare disperatamente il mio spazio in questo covo di matte esaurite, con e senza pelo… sigh!

Perciò, vi prego, fatemi gli auguri, e non solo perché sono già passati due anni… fatemeli per tutti gli anni a venire, che qua la vedo duuuraaaaaaa!!! Povero me…bluepaw

Annunci

12 thoughts on “22 novembre 2004 – 22 novembre 2006

  1. AUGURI micio alex!!!!!!!!!!!!!! buon compleanno!!!!!!!!!!!
    tante coccole … e crocchi virtuali! (sigh!)
    hai tutta la nostra comprensione povero micione vittima di tante ingiustizie… 🙂
    mc e i suoi mici-monelli

  2. Auguri micio Alex, ma soprattutto congratulazioni per la scelta di aver adottato questa tua umana e queste tue sorelle. La nostra umana ci ha raccontato di come spadroneggi in casa, di come sei coccolato e via di questo passo.
    Olivia, Pepe e Geremia

  3. Auguri caro a-micio mio. Ti capisco, essere tiranneggiato da due sorelle bisbetiche e da un’umana zia Eva a volte può dare un pochino fastidio, ma so che sei coccolato e amato tantissimo.
    A proposito di sorelle, Minnie mi ha lasciato un commento che mi ha estasiato: mi spiace invadere il tuo spazio ma vorrei dirle che mi piacerebbe tanto invitarla qui quando torna il tempo bello. Potremo correre insieme sul prato, nasconderci sotto i cespugli, annusare l’aria profumata di fiori. Dille che guardo sempre le sue foto: è bellissima e si è conquistata un posto nel mio cuore.
    In cambio potrei mandarti Olivia per un po’, è molto bella, tranquilla, ma ha un unico difetto: mena!!! Pepe te la sconsiglio, come saprai è una pazza isterica.
    Tuo Zip

  4. Prima di tutto una caterva di auguri per il mio a-micio Alex. Per i tuoi giusti e sacrosanti lamenti ti capisco, eccome se ti capisco. Ma che vuoi farci!! Il mondo femminile è strano, molto strano (sia felino che umano) e noi maschietti gioco forza, in qualche modo dobbiamo adattarci con la calma necessaria e la pazienza dei (cosidetti forti). Per la Minnie poi ti do un consiglio, forte della mia esperienza della principessa Elisa. Cerca di ignorarla il più possibile perchè se le femmine normali sono strane le principesse poi non le raccomanderei a nessuno. Cominque, dai Alex che la vita è bella ….. (Giorgio gattone nero di Prato)

  5. auguroni amico mio, far rispettare l’onore del sesso forte è un compito arduo ma puoi riuscirci… ah dimenticavo, sei castrato, allora è proprio difficile….. scherzo, ovviamente, vabbè su, auguri lo stesso! 😉

  6. In ritardo ma ci sono anch’io a farti gli auguri mio bel micione, la tua faccetta è un’invito a riempirti di baci. Per le femminucce di casa porta pazienza, pensa che sei stato un micio fortunato. Abbracci e baci all’umana e al resto dei pelosi, un

  7. Devo dire che sono un tantinello sconcertato e piacevolmente sorpreso per la tua richiesta. Mai avrei immaginato che a qualcuno potesse far piacere leggere le cazzate che scrivo io. Il post l’ho scritto; si tratta solo di una domanda, spero che mi risponderai. Le notizie del piccolo non sono tanto confortanti. Ha sempre una piccola ferita aperta, per fortuna, e dobbiamo stare attenti che non si richiuda del tutto perchè l’infezione non è ancora finita e continua a produrre pus. Maurizio va ancora zoppino e vedessi che pena vederlo saltellare su tre zampette, ma è bellissimo ugualmente, anzi ancora più bello (l’ultimo giudizio è sostanzialmente parziale). Nella prima settimana di dicembre dobbiamo riportarlo in clinica per decidere se è il momento di torgliergli le viti oppure no. In questo momento è quì vicino a me che tenta di scrivere passeggiandomi sulla tastiera, cosa però che ho deciso di non fargli fare per il semplice motivo che sto scrivendo io. Comunque manda tanti grattini alla truppa esclusa naturalmente la contessina a cui fa una giusta riverenza e un ronfino anche all’umana chiedendosi se mai potrà avere la soddisfazione di poter essere accarezzato di presenza. Oh cavolo!! Questa non me l’aspettavo. Ho un micio veramente pretenzioso!! G.G

  8. Ma Auguri specialmente di potyer trascorrere infiniti anni con quelle rompiscatole che sicuramente ti vogliono ujn sacco di bene:)))))
    Buon fine settimana a tutti/e :))))))
    cinzia

  9. Tanti auguri anche se in ritado!!
    sono sincera, tante volte ho pensato di prendere un altro cucciolo (sempre abbandonato per strada, ce ne sono così tanti poverini) però mi preoccupava il pensiero di poter far spiacere il mio cane, come se si sentisse in uno stato di rivalità con il nuovo arrivato. Alla fine credo che sia come quando si fa un secondo figlio e il primo si ingelosisce, ma non ho cuore di far soffrire Pastello… uff, mi sa che lo sto facendo crescere troppo viziato 😛
    maluna

  10. Scusa Alex per il ritardo con cui ti faccio gli auguri, ma con la mia zampina malata è faticoso battere sulla tastiera. In quanto al discorso delle tue sorelle, fai come me che tanto ho fatto, tanto ho miagolato che adesso vado pure a dormire con lei nel meraviglioso piumino di Inve. Ci vuole molta sfacciataggine, tipo la mia. Auguri e una grattatina dietro l’orecchi sinistro da Maurizio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...