25 ottobre 2002 – 25 ottobre 2006

4 anni. Tanti ne son passati da quel giorno che sono stata tolta dalla strada per essere affidata alle cure di questa umana. Tante cose sono accadute, tante ne son cambiate, alcune in meglio (vedi il cambio di casa), altre in peggio (vedi l’arrivo di Alex), ma il mio punto di riferimento, ovvero la mia bipede-mamy umana rimane saldamente lì dov’è sempre stata, e questo è ciò che più conta per me. E ci sono sempre Minnie e Alex, i miei due compagni di micio-merende: giochiamo, e litighiamo, e corriamo, e dormiamo, e poi ri-litighiamo, e mangiamo, e saltiamo, e ri-litighiamo… Ormai non potrei più fare a meno di loro! E’ incredibile, ma persino Alex è entrato talmente a far parte della mia vita che non potrei più immaginare di averne una senza di lui!

http://w36.photobucket.com/pbwidget.swf?pbwurl=http://w36.photobucket.com/albums/e42/MINPEPPEX/Pepper/1161759646.pbw

In buona sostanza, 4 anni ben spesi. Sto bene e, soprattutto, sono felice che la mia presenza in questa casa abbia avuto un così benefico effetto sulla bipede, che non sarà mai abbastanza grata per aver incrociato la mia strada… come? Pensavate che fosse il contrario, e che quella baciata dalla fortuna fossi stata io??? Ma sì, ve lo concedo, in un certo senso anch’io ho beneficiato di questa situazione, ma mai quanto l’umana… pensate a come sarebbe stata grigia e vuota la sua esistenza se non mi avesse adottata!!!

E, siccome oggi è un giorno di festa e siamo tutti felici, vi voglio invitare a pranzo! Il menù di oggi prevede un’altra ricetta con la zucca, visto che ormai mancano pochissimi giorni a Halloween:

Risotto con la zucca

Ingredienti per 6 persone:
600 g. di zucca
100 g. di taleggio
50 g. di mandorle tostate e tritate
500 g. di riso
cipolla
vino bianco
brodo
sale
parmigiano o grana

Procedimento:
Pulite la zucca, fatela a tocchetti piuttosto piccoli e tuffateli in acqua bollente salata per circa 5 minuti.
Spellate le mandorle, tostatele leggermente e tritatele.
Iniziate la preparazione del risotto come di consueto. Dopo aver fatto evaporare il vino, aggiungete i pezzi di zucca e portate a cottura versando il brodo caldo un po’ alla volta, aggiungendo le mandorle solo alla fine. Poco prima di togliere dal fuoco aggiungere il taleggio a dadini e lasciatelo sciogliere mentre mescolate. Servite con una bella spolverata di grana o parmigiano. Se volete aggiungere un po’ di scenografia, servitelo dentro una zucca svuotata.

Buon appetito e… TANTI AUGURI A ME!!! redpaw

Annunci

9 thoughts on “25 ottobre 2002 – 25 ottobre 2006

  1. Ancora tanti auguri Pepperina, e congratulazioni alla tua umana per la fortuna fatta gatto che ha tutti i giorni a portata di carezze! Non so che cosa sarebbe casa di Concetta senza te!
    Nicoletta e tribù pelosa

  2. Auguri Pepperina. Sono veramente contento di questo tuo bel rapporto con l’umana. E’ verissimo quello che dici sulla fortuna. Gli umani, a volte, non si rendono conto di quanto hanno bisogno di noi. Pensa che quando mi fanno le coccole ed io comincio a ronfare loro credono (e a ragione) che a me piaccia molto, ma non vogliono ammettere che piace più a loro. Ciao Pepperina, un saluto alla contessina ed uno in particolare al mio a- micio Alex (Giorgio, Gattone nero di prato) G.G

  3. Sai che il mio cane è nato il mio stesso giorno? nel parco di un mio amico da una cagna randagia e dopo lo svezzamento per evitargli di essere abbandonato a se stesso me lo sono preso in casa, su consiglio della mia psicologa che mi invitava a un a pet therapy.
    Credo sinceramente che abbia salvato tutti noi da un periodo in caduta ripida e ogni volta lo guardo incantata mentre dorme manco fosse il mio bambino…e non mi sento ridicola a dirlo: mi sento protetta e amata incondizionatamente e non credo che ci sia dono più grande nella vita
    Maluna

  4. Cara Pepperina, credo fortemente he tu sia gattina davvero tanto fortunata… ma certo che anche la tua umana ha avuto in regalo dalla sorte una pelosona davvero coi fiocchi! E che ne sa anche di cucina! YUM!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...