Da dove hanno preso il loro nome i Pussy Willows

La leggenda che sto per raccontarvi svela l’etimologia del nome Pussy Willow, che in italiano sarebbe il "salice". A voler essere precisi, tradotto alla lettera suonerebbe come "Micio Salice", che però non ha molto senso nella nostra lingua. Perciò, per permettere ai nostri a-mici anglofoni di apprezzare fino in fondo questa deliziosa spiegazione, riporto la leggenda nella sua lingua originale e poi, anche la traduzione in italiano che, seppure non trovi riscontro nella nostra lingua, rimane pur sempre una bella storia da raccontare!

HOW PUSSY WILLOWS GOT THEIR NAME
Many springtimes ago, according to an old Polish legend, tiny kittens had been chasing butterflies at the river’s edge and fell in. The mother cat, helpless to save them, started crying. The willows at the river’s edge swept their long graceful branches into the water – the kittens gripped on tightly to the branches and were rescued.
Each springtime since, goes the legend, willow branches sprout tiny fur-like buds where the tiny kittens once clung.

DA DOVE HANNO PRESO IL LORO NOME I PUSSY WILLOWS
Secondo un’antica leggenda polacca, molte primavere fa dei piccoli micini stavano rincorrendo farfalle sulla riva di un fiume, e vi caddero dentro. Mamma gatta, disperata perché incapace di salvarli, iniziò a piangere. I salici lungo la riva del fiume fecero ondeggiare i loro rami leggiadri fin dentro l’acqua – i micini si avvinghiarono con forza ai rami e si misero in salvo.
Sempre secondo la leggenda, da quel giorno, ogni primavera, sui rami dei salici dove un tempo si appesero i micini, germogliano boccioli ricoperti da una pelliccetta. purplepaw

Annunci

8 thoughts on “Da dove hanno preso il loro nome i Pussy Willows

  1. Ciao Concetta + Trio Peloso,
    mia figlia mi ha letto tutti i commenti, fra i quali spiccavano, per sollecitudine, i tuoi e devo dire che mi ha fatto un immenso piacere sapere che ti preoccupi per la mia modesta persona……
    Sei proprio cara e gentile : ora mi sono collegata, fra una somministrazione e l’altra del nuovo collirio-gel ( che mi appanna il Mondo circostante per molte ore….) perchè volevo ringraziare di persona chi mi vizia con tanto affetto……
    Sono in ritardo di cinque minuti per spalmare le mie pupille di gel anti-abrasioni e non posso leggere il Post, perdonami !
    In questi giorni penso spesso ai non vedenti ed a quello che si perdono nel loro mondo fatto solo d’oscurità : si apprezza veramente ciò che si ha solo quando si rischia di perderlo……
    Spero che per ME finisca bene e ti ringrazio per il pensiero sincero e costante ( mi hanno letto anche il commento lasciato dal carissimo Vik….) : buon Week-end e tanti grattini affettuosi al TRIO……M.C.Francesca

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...