Numeri a confronto

Finalmente un’iniziativa veramente utile e intelligente: l’Anagrafe Precari, per dimostrare a chi tanto ama corroborare le sue tesi con numeri e percentuali, che la matematica non è un’opinione, ma le (sue) statistiche sì! A puro titolo esemplificativo, tanto per farvi capire cosa intendo quando parlo di statistiche opinabili, vi riporto qui la mail di un’amica della nostra umana:

Giusto l’altro giorno sentivo su Radio 24 (la radio della Confindustria, noto covo di comunisti) un’intervista ad un responsabile dell’ISTAT (altra organizzazione in mano ai comunisti). Allora, in base ai conti le persone che lavorano sono cresciute (le "teste", come le chiama l’istat). Ora, considerando che per merito della legge Biagi (dio ce ne scampi) ormai il posto fisso non c’è più per nessuno e che la maggior parte della gente campa facendo tanti (o pochi) turni di interinale, il conto funziona così:
– ho lavorato in tre turni di interinale di 1 settimana di 20 ore in un anno
per l’ISTAT (che analizza i dati e non i nomi delle persone) sono tre "teste", quindi tre lavoratori. Quindi sono andato ad ingrossare il numero dei lavoratori di tre unità, pur avendo lavorato 60 ore in un anno. Complimenti. In altri tempi si chiamava moltiplicazione dei pani e dei pesci.

E’ chiaro il concetto? Se siete precari iscrivetevi, e se conoscete dei precari, dite loro di iscriversi e fate in modo di dare a questo link la più ampia divulgazione possibile!

Che dite? sarò accusata di essere una gatta comunista?!?!?

(via alex321)redpaw

Annunci

12 thoughts on “Numeri a confronto

  1. ma scusa di cosa… fa bene parlare di certe cose, almeno so che i miei dubbi e le mie paure nn sono solo mie !!!! buona giornata e… W i comunisti !!!!!!!!!!!!! hasta siempre 🙂

  2. io ho sempre sostenuto che voi siete dei mici combattenti che hanno preso la falce ed impugnato il martello con gli umani e le umane. Comunque penso non ci sia niente di male ad essere comunista, penso sia peggio essere democristiani…

  3. Umh no…effettivamente non è così, ma và a divisione multipla…un pò al contrario. Meglio che ti rispieghino, è una base di concetto, in realtà si basa sulle ore e poi sulle persone, impossibile s’arrivi a 3!
    In questo periodo stanno tutti facendo molto casino tirando acqua al loro mulino, destra o sinistra che sia…
    Tolto Biagi, ragazzi ma andarvele a leggere? Non ascolto molto quello che si dice, preferisco controllare!
    Io mi ci strippo col cervello e i miei mici mi guardano pensando che sono matta.. eheheh…miao…brrrrzzzz

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...