Lezione di Spagnolo

Lezione di Spagnolo

Chiediamo subito scusa a chi non ha molta familiarità con l’inglese. Avremmo potuto tradurre in italiano la storiella che segue, ma temevamo che avrebbe finito per perdere almeno in parte il suo umorismo.

A Spanish teacher was explaining to her class that in Spanish, unlike English, nouns are designated as either masculine or feminine. "House" for instance, is feminine: "la casa". "Pencil", however, is masculine: "el lápiz".
A student asked, "What gender is ‘computer’?" Instead of giving the answer, the teacher split the class into two groups, male and female, and asked them to decide for themselves whether "computer" should be a masculine or a feminine noun. Each group was asked to give four reasons for its recommendation.
The men’s group decided that "computer" should definitely be of the feminine gender ("la computadora"), because:

1. No one but their creator understands their internal logic.
2. The native language they use to communicate with other computers is incomprehensible to everyone else.
3. Even the smallest mistakes are stored in long term memory for possible later retrieval.
4. As soon as you make a commitment to one, you find yourself spending half your paycheck on accessories for it.

The women’s group, however, concluded that computers should be masculine ("el computador"), because:

1. In order to do anything with them, you have to turn them on.
2. They have a lot of data but still can’t think for themselves.
3. They are supposed to help you solve problems, but half the time they ARE the problem.
4. As soon as you commit to one, you realize that if you had waited a little longer, you could have gotten a better model.

The women won.

E adesso voi sicuramente ci chiederete "ma in effetti come si dice in spagnolo? ‘computador’ o ‘computadora’?" Ma che ve frega? v’ha fatto ridere la storiella? e allora cosa andate cercando il pelo nell’uovo, anzi… il baco nel programma?!?

 

Annunci

10 thoughts on “Lezione di Spagnolo

  1. la sapevo già sai? però è sempre gustosa… e ti dico la verità nel mio callo della docente ho proprio pensato: “Ma come si dice in spagnolo???” Maluna

  2. ciao da isa!!! ho avuto un periodaccio con il pc intasato da virus!! ora torno on-line. I “cuccioli” erano contenti..tempo sottratto al lavoro e aggiunto alle loro coccole..nel fine settimana cerco di pubblicare un po’ di foto:)..un bacino sulle testoline pelose

  3. Anche io la conoscevo già, e comunque gli assegno il genere maschile, chi altri ci può piantare in asso quando abbiamo più bisogno di lui, chi è capace di cancellare tutto quello che ti serve in un nanosecondo, chi altri quando non capisce quello che vuoi ti risponde (da dos) che hai sbagliato tu a formulare la domanda e chi altri sembra moribondo al primo microscopico virus?

  4. Anche io assegno il sesso maschile al computer…non stira,non lava, non fa da mangiare, e non partorisce figli!
    bellissime le tesi delle ragazze, specialmete motivanti quelle di Nicoletta! Gis

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...